Intervista ai personaggi di Twilight

L’ultima intervista ai personaggi di  Twilight !!!

Pattison = Edward               Lutz = Emmett             Lautner = Jacob

Come descrivereste i vostri personaggi?

Pattinson: “Edward è un vampiro ma non vorrebbe esserlo, è pieno di conflitti. E’ un poeta, una persona molto profonda, e straordinariamente inquieta.

Lutz: Emmett è l’uomo forte, quello che protegge gli altri, ma nei confronti del fratellino è solo un grosso orsacchiotto. E’ una persona eccentrica, ma quando si arrabbia diventa una minaccia e nessuno può fermarlo.

Lautner: Be’, nel primo film Jacob è un adolescente normale: estroverso, simpatico e leale. Somiglio molto al Jacob di Twilight, ma non vedo l’ora di interpretarlo nei sequel, quando il personaggio evolverà.

Vi sentite simili ai vostri personaggi?

Lutz: Rob è molto simile a Edward: così complicato, così poetico… non può non piacerti un ragazzo così! Io invece sono decisamente un tipo protettivo. Ho sei fratelli e una sorella, e prendevo sempre le botte perché ero nel mezzo. Ma poi ho imparato a difendermi.

Pattinson: Sì, Kellan mi protegge sempre. E’ come essere circondato da un globo protettivo!

Twilight non è solo un “film di vampiri”, è una storia d’amore. Vi piacciono i film romantici?

Lautner: Mi piace molto Come d’incanto. L’ho visto sei o sette volte.

Lutz: A me piacciono Le pagine della nostra vita, Tristano e Isotta e Romeo+Juliet. Mi piacciono i film in costume che non parlino solo di come conquistare una ragazza ma anche di lotta di classe, di ricchezza e privilegio.

E i film dell’orrore?

Lautner: I miei amici me li hanno fatti scoprire da poco. Mi è piaciuto molto The Hitcher, e Gothika mi ha dato gli incubi.

Pattinson: Non mi piace quando il pericolo si nasconde dietro le porte ed esce fuori all’improvviso facendo “Bu!”. Preferisco i film in cui l’orrore è più sottile e inquietante. Uno dei miei preferiti è L’esorcista.

Lutz: Adoro i film dell’orrore. Quelli puramente gore sono molto divertenti. Non mi turba veder decapitare qualcuno.

La tagline di Twilight è: “Quando puoi vivere per sempre, per cosa vivi?”. Vi piacerebbe vivere in eterno?

Pattinson: Oh sì, immagino di sì, soprattutto se potessi attivarlo e disattivarlo a piacere. Mi piace l’idea di vedere com’è la morte e poi tornare indietro; insomma, vorrei la botte piena e la moglie ubriaca.

Lutz: Non vedo l’ora di essere nell’aldilà, di vivere in eterno in qualunque posto ci sia laggiù. Ma sarebbe bello anche vivere per molti secoli e vedere che fine fa il mondo. Se potessi avere 23 anni per 500 anni, probabilmente accetterei.

Testo delle didascalie:

Pattinson: Non mi è mai sembrato di girare un “film di vampiri”, anche quando lottavamo all’ultimo sangue.

Lautner: Non conoscevo i libri di Twilight, ora vedo ragazzine ovunque che li leggono. E’ una serie famosissima!

Lutz: Da bambino mi piacevano molto i vampiri. Per tre anni di fila mi sono vestito da vampiro per Halloween.

 

 

 

 

 

The last interview to the characters of Twilight !
 
Pattison = Edward                Lutz = Emmett            Lautner = Jacob

How would you describe your characters?

Pattinson: “Edward is a vampire but does not want to be, is full of conflicts. E ‘a poet, a very deep, and extraordinarily troubled.

Lutz: Emmett is the strong man, one that protects the others, but against the brother is just a big teddy bear. It ‘an eccentric person, but becomes angry when a threat and no one can stop it.

Lautner: Be ‘, in the first film Jacob is a normal teenager: outgoing, friendly and loyal. Very similar to Jacob for Twilight, but I can not wait to interpret it in the sequel, when the character evolve.

Do you feel like your characters?

Lutz: Rob is very similar to Edward so complicated, so poetic … can not not like a guy like that! I will definitely have a type of protection. I have six brothers and a sister, and always took the blows because I was in the middle. But then I learned to defend.

Pattinson: Yeah, Kellan protects me always. It ‘like being surrounded by a protective globe!

Twilight is not just a “vampire movie” is a love story. Do you like romantic films?

Lautner: I really like as if by magic. I saw six or seven times.

Lutz: I like the pages of our lives, Tristan and Isolde, and Romeo + Juliet. I like the movie costume that does not speak only of how to win a girl but also of class struggle, of wealth and privilege.

And the horror films?

Lautner: My friends made me discover them recently. I really liked The Hitcher, and Gothik gave me nightmares.

Pattinson: I do not like it when the danger is behind the doors and exits out suddenly doing “Bu”. I like films where the horror is more subtle and disturbing. One of my favorites is The exorcist.

Lutz: I love horror films. Those purely gore are very funny. Do not disturb me to see someone beheaded.

Twilight of the tagline is: “When you can live forever, live for what?”. Would you like to live forever?

Pattinson: Oh yes, I imagine so, especially if you could activate and deactivate at will. I like the idea of seeing it is death and then go back, in short, I want the barrel full and the wife drunk.

Lutz: I’m looking forward to this world, to live forever in any place there is over there. But it would be nice also to live for many centuries and see what of the world. If I could get 23 years for 500 years, probably accept it.

Text captions:

Pattinson: It never seemed to run a “vampire movie”, even when we struggle to the death.

Lautner: I did not know the books Twilight, now I see girls everywhere reading them. It ‘a very famous!

Lutz: As a child I liked very vampires. For three years in a row I was dressed as a vampire for Halloween.

Intervista ai personaggi di Twilightultima modifica: 2009-04-19T14:08:33+02:00da lucre-lucy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Intervista ai personaggi di Twilight

Lascia un commento